Tempo di lettura: 2 minuti

Questa è una ricetta molto flessibile – il tipo di frutta secca dipende da te se si mantiene il peso lo stesso, se si preferisce un diverso equilibrio di spezie basta cambiarlo e si può anche optare per un’opzione senza alcool o renderlo molto sbronzo!

Ottimo compagno con il nostro “burro” di Brandy o con qualche crema vegana o gelato.

Gli avanzi possono essere tagliati e fritti nel “burro” di Brandy rimasto come frittelle, o utilizzati in un gelato al pudding di Natale.

Se non hai mai cotto a vapore un budino prima, non farti prendere dal panico, è relativamente semplice.

ingredienti

  • 3 once farina semplice
  • 1 cucchiaino di noce moscata
  • 1 cucchiaino di spezie miste
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 75 g di zucchero di canna tenero
  • 40 g di pangrattato
  • Sugna vegana 100g
  •  ½ cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio e mezzo di melassa o marmellata di arance
  • 6 cucchiai di liquido – questo può essere il latte vegetale, robusto, ale, sherry, brandy o rum
  • scorza e succo di un’arancia e un limone
  • 100g di mela grattugiata
  • 350g di frutta secca mista a piacere, ad esempio uva sultanina, uvetta, corrente, buccia mista, ciliegie (opzionalmente è anche possibile immergere la frutta in alcool per una settimana prima)
  • 100 g di date tritate

Metodo

  1. Setacciare la farina con spezie, sale e agente lievitante.
  2. Aggiungere tutti gli altri ingredienti e mescolare bene per ottenere una consistenza morbida.
  3. Ungere bene una bacinella da 2 litri e riempire con la miscela lasciando circa 2 1/2 cm liberi dalla parte superiore per consentire la lievitazione. Coprire con carta oleata e foglio di alluminio e fissarlo con uno spago.Posizionare in una casseruola e versare acqua bollente a metà dei lati del lavabo. Fai bollire delicatamente per 5 ore, rabboccando l’acqua se necessario.
  4. Una volta cotto, il budino può essere conservato freddo fino al momento del bisogno. Manterrà fino a un mese.
  5. Vapore o microonde fino al riscaldamento per servire
  6. Serve circa 6 persone

Leave a Reply