Ho esaminato le ricette tradizionali e ho trovato modi per mantenere l’essenza della ricetta allo stesso modo cambiando drasticamente il profilo etico e salutistico.

Queste polpette confortevoli senza carne hanno tutto il sapore e il comfort delle polpette tradizionali, ma senza la carne! Accetta la sfida #MeatlessMondayNight e aggiungili alla tua giornata di gioco! Questa è una ricetta vegana, senza glutine e senza latte.

 

Serve 6-8

per le polpette vegetali 

1 tazza di lenticchie secche + acqua

1 tazza di avena

1/2 tazza di olio di mandorle

1/2 cucchiaino di sale grosso

1/2 cucchiaino di zenzero macinato

1/4 di cucchiaino di aglio in polvere

1/4 di cucchiaino di pepe nero

3/4 tazza di fagioli neri cotti, scolati e sciacquati

1/4 di tazza di farina (farina di avena, farina integrale o farina a scelta)

olio di avocado o olio a scelta

Per la salsa

1/2 kg ca di salsa di pomodoro

1 cucchiaio colmo di concentrato di pomodoro

Sciroppo d’acero 1/2 tazza

1/4 tazza di tamari o salsa di soia

2 cucchiai di aceto di sidro di mele

1 cucchiaino di zenzero macinato

1 / 4-1 / 2 cucchiaino di pepe rosso tritato (a piacere)

Iniziare cucinando le lenticchie. (Oppure si possono usare le lenticchie già cotte e in scatola. Servono ca 2 tazze e mezzo di lenticchie cotte.) Aggiungere tanta acqua quanta ne serve per coprirle in una casseruola e farle bollire rapidamente. Ridurre il fuoco, coprire la padella parzialmente, e far bollire lentamente fino a quando le lenticchie sono morbide e l’acqua viene assorbita, circa 20-30 minuti. Se necessario aggiungere acqua durante il tempo di cottura.

Mettere i fagioli neri in una ciotola e schiacciarli parzialmente. Lasciare da parte un po ‘di fagioli intatti. Mettere l’avena in un robot da cucina e tritarla un paio di volte. Aggiungere le lenticchie cotte e tritare tutto un paio di volte. Aggiungere il latte di mandorla, il sale, lo zenzero, l’aglio in polvere e il pepe nero e ricominciare a tritare fino ad ottenere un composto morbido.

Aggiungere la miscela così ottenuta ai fagioli neri integri e mescolare bene. Formare quindi delle palline delle dimensioni di un cucchiaio. Refrigerare le palline in frigo per 30 minuti o congelarle per 15 minuti per aiutarle a rassodare.

Preparare la salsa. Mescolare tutti gli ingredienti della salsa insieme in una ciotola e metterla da parte. Preriscaldare il forno a 150 gradi.

Riscaldare un sottile strato di olio (circa 2-4 cucchiai da tavola) in una padella. Passare le polpette nella farina e poi metterle nella padella riscaldata per farle rosolare su tutta la superficie.

Disporre le palline in una teglia rettangolare. Coprire con il sugo e cuocere in forno circa 20-30 minuti.

Leave a Reply